Servizio Civile: pubblicato il Bando per la selezione di 53.363 volontari

Sono 53.363 i posti disponibili per i giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare volontari di servizio civile. Fino al 28 settembre 2018 è possibile presentare domanda di partecipazione ad uno dei 5.408 progetti che si realizzeranno tra il 2018 e il 2019 su tutto il territorio nazionale e all’estero.

All’associazione Anffas Onlus Ortona è stato approvato il seguente progetto:

“OFFICINE DELLE AUTONOMIE”, per numero 8 volontari;

Sede di attuazione del progetto: ANFFAS ONLUS ORTONA, Corso Matteotti, 110, cap 66026, Ortona – Chieti.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda di partecipazione alla selezione e la relativa documentazione vanno presentate all’ente che realizza il progetto scelto entro venerdì 28 settembre 2018.

Alla domanda, (Allegato 3) firmata dal richiedente, devono essere allegati:

  • la copia del documento d’identità
  • la dichiarazione dei titoli posseduti o in alternativa il curriculum vitae (Allegato 4)
  • l’ informativa sulla privacy con cui si esprime il consenso al trattamento dei dati (Allegato 5)

Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:

  • con Posta Elettronica Certificata (PEC) – art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 – di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf all’indirizzo anffasortona@csvchpec.it
  • a mezzo “raccomandata A/R”;
  • consegnate a mano. ( in tal caso la domanda di partecipazione e la documentazione richiesta vanno consegnate all’ente prescelto entro le ore 18.00 di venerdì 28 settembre 2018)

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile nazionale, da scegliere tra i progetti inseriti nel presente bando e tra quelli inseriti nei bandi regionali e delle Province autonome contestualmente pubblicati. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti.

Quest’anno, per facilitare la partecipazione dei giovani al Bando volontari e, più in generale, per avvicinarli al mondo del servizio civile, è stato realizzato il sito dedicato www.scelgoilserviziocivile.gov.it che, grazie al linguaggio più semplice, diretto proprio ai ragazzi, potrà meglio orientarli tra le tante informazioni e aiutarli a compiere la scelta migliore.

MODULISTICA DA SCARICARE:

Per i Volontari:

“Il servizio civile rappresenta un momento unico per la crescita dei nostri giovani, per scoprire le proprie potenzialità, per entrare in contatto con il profondo senso di cittadinanza attiva e solidarietà sociale. Siamo molto felici di poter annunciare questo bando a seguito di una prima fase di consultazione con le principali organizzazioni e con la rappresentanza di volontari che svolgono attualmente progetti. Fin da subito, a cominciare proprio da questo primo bando, abbiamo accolto alcune istanze dei ragazzi. Tra queste, vi è l’esigenza di avere maggiore certezza nell’avvio dei progetti in modo da programmare la propria vita” – dichiara il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega a pari opportunità, giovani e servizio civile universale Vincenzo Spadafora.

“Il mio impegno nei prossimi mesi, sarà volto proprio ad aumentare le occasioni di incontro e confronto con i 53.363 volontari in servizio, attivando strumenti di valutazione diretta e anonima da parte dei partecipanti, sviluppando strumenti digitali e non ma, soprattutto, immaginando occasioni di incontro tra i volontari che hanno concluso il servizio civile e i nuovi che partiranno” – conclude il Sottosegretario Spadafora.